Io

Quando ho messo online questo sitarello facevo il webmaster, poi però ho smesso, mi sono rotto le palle perché era un mondo difficile. Adesso faccio un’altra cosa, che però non dico, perché a dire che facevo il webmaster a destra e a manca mi ha portato sfiga, oltre ad avere la mail piena di gente che voleva consigli aggratis. E aggratis posso dare un solo consiglio: vaffanculo.

Vivo nel mio mondo casa e amici e ho serie difficoltà a rapportarmi con il prossimo. La massa mi fa un po’ paura, ma non certo per snobismo: solo perché sono troppi individui tutti insieme.

Sono lunatico, a volte antipatico, altre volte poco educato, non faccio buon viso a cattivo gioco. Sono volgare, distratto, immodesto, spesse volte bastardo, quando parlo con qualcuno in linea di massima lo prendo per il culo, mi ubriaco almeno due volte a settimana, quando i testimoni di geova suonano alla porta alla mattina li mando affanculo (vabbé, questo lo fanno tutti, tranne i testimoni di geova stessi), sono disordinato, immaturo, infantile, puerile, disincantato, disadattato, ho sempre l’espressione disgustata, piscio fuori dal water (vabbé, questo lo fanno tutti i maschi, credo…) e non abbasso la tavoletta del cesso (e anche questo lo fanno tutti i maschi…) e se finisce il rotolo della cartigienica non lo cambio e aspetto che lo faccia qualcun altro. Se nessuno ne ha preso uno nuovo e me ne accorgo prima di sedermi sul cesso ne prendo uno nuovo io, ma lo lascio dove capita e certo non lo metto nel portarotolo. Se invece non me ne accorgo in tempo e mi devo pulire con Novella 2000 bestemmio peggio di un camallo.

Odio le cose serie e non faccio nulla che non abbia anche un aspetto divertente. Il mio senso dell’umorismo volteggia tra il disgustoso e il macabro, e in linea di massima lo uso quando non dovrei usarlo. Non amo litigare e cerco di non farlo mai, ma se mi intrippo a bisticciare da una cazzatina riesco a farne venire fuori una discussione di ore.
Ho anche degli hobby. Leggo, ogni tanto scrivo, colleziono fumetti e se ne ho tempo mi piace passeggiare per boschi e campagne.

Qui avevo inserito anche un po’ delle bazze che ho fatto sulla rete. Tipo i siti per i quali ho scritto delle cose, che adesso non esistono più perché mezza internet dei tempi in cui ero un bullo è sparita. Ma io sono sopravvissuto, vaffanculo al duepuntozero e al twitter. C’erano anche liste di collaborazioni a siti che esistono ancora, però mi sono rotto di linkarli perché adesso che sono diventati grandi e seri fanno finta di non conoscermi, però gli prende bene il link dal mio sito, mai sentiti lamentarsi. E allora tié, stocazzo che vi linko.

Sono fidanzato e innamorato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *